Privacy Policy Operazione Trasparenza: quando le scale portano a scoprire altro... - Avola in Movimento
Operazione Trasparenza: quando le scale  portano a scoprire altro…

Operazione Trasparenza: quando le scale portano a scoprire altro…

Ancora una volta gli atti amministrativi redatti dal Comune e la verifica sui lavori fatti eseguire, presso il campo comunale di inumazione nel CIMITERO COMUNALE, ci lasciano basiti, il tutto da leggere con ATTENZIONE.

Visto il nostro impegno d’informazione, poniamo subito delle domande:

Ma è possibile che la sistemazione e il rifacimento di 2 scale abbiano avuto un costo pari a € 9.333,00? (Determina nr. 243 in data 15/7/2022)

Ma è possibile che la sistemazione e il rifacimento di 3 scale abbiano avuto un costo pari a € 16.744,50? (Determina nr. 274 in data 05/9/2022)

Dunque il costo di 5 scale ammonta a € 26.077,50 e parliamo di rifacimento e sistemazione.

Ma è possibile che la sistemazione e il rifacimento di 1 scala , la realizzazione di uno scivolo per disabili e 1 scivolo per automezzi abbiano avuto un costo pari a € 19.215,00? Determina n. 311 in data 23/9/2022.

Ma è possibile che l’affidamento regolarizzato con determina n. 274 in data 5/9/2022, venga posto in LIQUIDAZIONE con Determina n. 314 in data 23/9/2022 facendo riferimento a fattura emessa in data 7/9/2022 , dunque si presume che i lavori sono stati eseguiti in meno di 48 ore?

Complimenti per la celerità.

Le determine fanno riferimento al rispetto del principio di rotazione, ma a quale principio si riferiscono, visto che i lavori sono stati affidati alla medesima Ditta?

Quale norma prevede che gli stessi lavori per il medesimo fine possono essere frazionati e attribuiti alla stessa Ditta? Perché non utilizzare una procedura diversa dall’affidamento diretto e raggruppare i lavori in unico contesto?

Quale utilità può avere uno scivolo per disabili, quando non trova una piazzola di sosta o un percorso per consentire il passaggio nel campo stesso? Dove la pendenza non presenta i requisiti previsti.

Parliamo di terreno utilizzato per seppellire i nostri cari con uno spazio limitato percorribile a piedi , figuriamoci con una sedia a rotelle.